Direzionale EUR https://direur.it Tue, 23 Jun 2020 12:43:26 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.5.1 I nuovi uffici all’aperto: più flessibili e soprattutto nel verde! https://direur.it/i-nuovi-uffici-allaperto-piu-flessibili-e-soprattutto-nel-verde/ https://direur.it/i-nuovi-uffici-allaperto-piu-flessibili-e-soprattutto-nel-verde/#respond Wed, 17 Jun 2020 15:55:59 +0000 https://direur.it/?p=3019 Uffici all’aperto a Roma, una valida alternativa per far ripartire lavoro ed economia. Se nel settore degli immobili commerciali l’emergenza Covid farà segnare un calo a due cifre, una ripartenza è prevista per l’industria dei servizi, già in forte crescita negli ultimi anni. La ricerca di grandi spazi in locazione tradizionale sembra, con la crescente […]

L'articolo I nuovi uffici all’aperto: più flessibili e soprattutto nel verde! proviene da Direzionale EUR.

]]>
Uffici all’aperto a Roma, una valida alternativa per far ripartire lavoro ed economia. Se nel settore degli immobili commerciali l’emergenza Covid farà segnare un calo a due cifre, una ripartenza è prevista per l’industria dei servizi, già in forte crescita negli ultimi anni. La ricerca di grandi spazi in locazione tradizionale sembra, con la crescente adozione da parte delle aziende di forme di lavoro da remoto, in netto calo, in particolare per quanto riguarda gli uffici vecchi. Diversamente, uffici di categoria A e soluzioni agili e flessibili soffriranno meno la crisi. E’ quanto emerge da web conference “FUTURE. Covid-19 e l’impatto sul mondo dei servizi immobiliari”, organizzata da Scenari Immobiliari il 9 giugno scorso, citata da un recente articolo de Il Sole 24 Ore.  Se prima la ricerca era concentrata sul risparmio energetico o sulle prestazioni dell’edificio, la vera chiave di attrattività degli uffici è ora nella possibilità di modulare gli spazi in base alle esigenze, alla garanzia delle misure di distanziamento e alla fornitura di servizi professionali di gestione, che alleggeriscano il conduttore.In attesa di elementi certi per poter sviluppare piani a medio termine in un tale periodo di incertezza sul futuro e sul nuovo modo di lavorare, i Centri Ufficio, ancora una volta, diventano centrali nel rilancio delle imprese, consentendo loro di poter disporre di un luogo di lavoro flessibile e modulabile che si adatti alla transizione. Dalla ricerca di Scenari Immobiliari emerge anche un significativo spostamento della domanda dagli edifici commerciali del centro città verso zone più periferiche, allo scopo di ricercare spazi più ampi ma soprattutto “più verde e natura”. In questo contesto, il Centro Ufficio Direzionale Eur sembra avere tutti gli elementi chiave ricercati dalle imprese: flessibilità temporale, uffici di tutte le dimensioni e tipologia, modularità e scalabilità degli spazi, servizi professionali di supporto testati su 35 anni di esperienza ed in più, tra i pochissimi nel settore, un’amplissima disponibilità di aree verdi. Oltre 2.000 mq di parchi privati con alberature pregiate di alto fusto all’interno del quale sono state create aree relax a bordo piscina, rastrelliere per biciclette, servizi di bike sharing, zone meeting all’ombra di gazebi per ricevere clienti, postazioni lavorative outdoor con wifi e prese elettriche e, da quest’anno, anche una sala formazione all’aperto allestita con 35 posti a platea. Con l’emergenza Covid e la paura legata al contagio, gli uffici, infatti, devono fornire ai dipendenti tutte le garanzie di sicurezza e rendersi attrattivi rispetto all’ambiente casalingo, più sicuro ma anche fonte di distrazione e solitudine sociale.

Offrire ai propri dipendenti uffici all’aperto a Roma in spazi lavorativi immersi nel verde, silenziosi, luminosi, con migliaia di metri quadri all’aperto, per piacevoli pause o momenti di lavoro all’insegna della salubrità e del benessere lavorativo come quelli proposti dal Direzionale Eur, può costituire per le aziende un elemento chiave nel riavvicinamento del personale all’ufficio, certamente più produttivo rispetto alle attività da remoto.

L'articolo I nuovi uffici all’aperto: più flessibili e soprattutto nel verde! proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/i-nuovi-uffici-allaperto-piu-flessibili-e-soprattutto-nel-verde/feed/ 0
Sale Riunioni all’aperto a Roma, si riparte con la formazione! https://direur.it/sale-riunioni-all-aperto-a-roma-si-riparte-con-la-formazione/ https://direur.it/sale-riunioni-all-aperto-a-roma-si-riparte-con-la-formazione/#respond Fri, 05 Jun 2020 15:39:53 +0000 https://direur.it/?p=2996 Proponiamo sale riunioni all’aperto per corsi di formazione a Roma. Con la fine della Fase1 dell’emergenza Covid e le prime vere riaperture, insieme all’attività delle azienda sembra ripartire, neanche troppo timidamente, la formazione.  Se finora era relegata sulle piattaforme on line, le società di formazione sembrano avvertire nuovamente l’esigenza di interagire di persona seppure limitando […]

L'articolo Sale Riunioni all’aperto a Roma, si riparte con la formazione! proviene da Direzionale EUR.

]]>
Proponiamo sale riunioni all’aperto per corsi di formazione a Roma. Con la fine della Fase1 dell’emergenza Covid e le prime vere riaperture, insieme all’attività delle azienda sembra ripartire, neanche troppo timidamente, la formazione.  Se finora era relegata sulle piattaforme on line, le società di formazione sembrano avvertire nuovamente l’esigenza di interagire di persona seppure limitando il numero dei partecipanti o comunque nel pieno rispetto di tutte le misure di sanificazione, areazione, salubrità e distanziamento sociale che il Governo ha disposto. Le location destinate ad eventi formativi ed aziendali in genere, stanno completando l’importante opera ufficio virtuale - greendi riorganizzazione degli spazi, delle aule e della modalità di accesso alle stesse, al fine di renderle nuovamente disponibili ai clienti. Anche il Centro Ufficio e Congressi Direzionale Eur è stato oggetto di tale importante ed imprescindibile attività, ridisegnando totalmente i locali deputati a meeting e corsi e proponendo sale riunioni all’aperto per corsi di formazione a Roma.

Attualmente si rendono disponibili tre diverse soluzioni a seconda della capienza e della tipologia di corso:

  • la sala riunioni Spagna, in grado di contenere 8 persone disposte intorno ad un tavolo unico, con proiettore e lavagna
  • la sala formazione Lounge allestita con 12 tavoli disposti ad aula o a ferro di cavallo, videoproiettore ed impianto audio, oltre a tavolo relatore, dotata di doppio accesso, uno dei quali ad un dehors dedicato, utile per piacevoli pause;
  • la sala conferenze Farnese, situata al piano terra accanto alla reception, dotata di accesso e servizi per diversamente abili, allestita con 22 poltroncine con ribaltina disposte a platea e tavolo relatore, videoproiettore ed impianto audio; la sala dispone di terrazzo privato di 60 mq utile per break all’aperto. Tutte le sale sono sanificate ad ogni utilizzo, contrassegnate con segnaletica per distanziare le postazioni e per l’accesso in sicurezza.

direur-saloutdoor

Ma la novità più interessante è costituita dal nuovo spazio conferenze outdoor, allestito in uno dei due parchi che circondano la struttura, all’insegna della massima salubrità, sicurezza e riservatezza. L’ambiente è allestito con 35 sedie disposte a platea e tavolo relatore. E’ posto nelle immediate vicinanze di una saletta caffè con vendor machines e di un’area gazebo per le pause di lavoro o l’accoglienza dei partecipanti. Insomma, una vera e propria sala riunioni all’aperto a Roma!

Lo spazio si aggiunge all’offerta di una sala riunioni Green all’ombra di un gazebo che ospita meeting fino ad 8 persone e al Salottino Business a bordo piscina, arredato con divanetti in rattan per incontri di rappresentanza in un parco con pregiate alberature di alto fusto e splendida vista sullo specchio d’acqua.

Molte aziende, nelle ultime settimane, hanno preferito riservare le aree outdoor anziché le tradizionali sale, sicuramente location insolite e certamente rassicuranti per tutti i clienti che ancora stentano a riprendere contatti e meeting per la paura del contagio. Tutto questo all’interno di un Centro Uffici con esperienza ultratrentennale nel settore, in un ambiente professionale e dotato di tutti i servizi business di supporto (dalla segreteria, all’accoglienza dei partecipanti, dai servizi di break al centro copie) e nel cuore del pentagono dell’Eur a pochi passi da ben due stazioni della Metro B.

 

L'articolo Sale Riunioni all’aperto a Roma, si riparte con la formazione! proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/sale-riunioni-all-aperto-a-roma-si-riparte-con-la-formazione/feed/ 0
Lavorare all’aperto e in sicurezza? Si può, con le postazioni e le sale meeting outdoor. https://direur.it/lavorare-allaperto-e-in-sicurezza-si-puo-con-le-postazioni-e-le-sale-meeting-outdoor/ https://direur.it/lavorare-allaperto-e-in-sicurezza-si-puo-con-le-postazioni-e-le-sale-meeting-outdoor/#respond Tue, 28 Apr 2020 16:24:13 +0000 https://direur.it/?p=2951 L'articolo Lavorare all’aperto e in sicurezza? Si può, con le postazioni e le sale meeting outdoor. proviene da Direzionale EUR.

]]>

Lavorare all’aperto e in sicurezza? Si può con le postazioni e le sale riunioni outdoor.

In attesa che si chiariscano meglio i termini della ripresa delle attività, si inizia a parlare, per la scuola, di aperture a luglio sfruttando spazi all’aperto quali cortili, terrazzi e giardini: è possibile adattare tali misure anche per lavorare all’aperto e in sicurezza?

Oltre alle misure di distanziamento sociale e di protezione individuale, gli spazi esterni, garantiscono la massima salubrità e il forte abbassamento di ogni rischio di contagio.

Se da anni il tema del green, del benessere lavorativo, del verde anche in ufficio costituisce la tendenza prevalente che ispira le imprese più all’avanguardia nel design e nella scelta della sede aziendale, con l’emergenza sanitaria in corso, della quale non si conoscono ancora bene i contorni e la durata, disporre di uno spazio all’esterno da utilizzarsi non solo come zona per pause e break ma anche come area di lavoro diventa di primaria importanza.

Il Centro Uffici Direzionale, grazie alle caratteristiche della propria struttura, costituita da due ville adiacenti immerse nel verde di parchi privati di oltre 2.000 mq con pregiate alberature d’alto fusto e piscina, ha da sempre incentrato la propria offerta di uffici al benessere lavorativo e al green office.

Da ambienti con affaccio ed accesso sul giardino, all’insegna della massima luminosità, aereazione e tranquillità, alla sostenibilità ambientale garantita dal risparmio energetico; dall’attenzione per l’ambiente con l’offerta di rastrelliere e biciclette in formula bike sharing gratuito per i clienti ai corsi di yoga e trattamenti ayurvedici direttamente in ufficio: le strutture Direzionale Eur offrono una cornice piacevole e produttiva per alternare momenti di lavoro a piacevoli pause.

direur-saloutdoor

Dal 2015 l’offerta green è stata ampliata con l’innovativo lancio delle postazioni lavorative e delle sale riunioni outdoor: aree di lavoro completamente attrezzate, dotate di wifi, prese elettriche, telefono cordless e corredate dai consueti servizi di segreteria. Si va dalla Sala Riunioni Green, sala meeting tradizionale ma a contatto con la natura,  dotata di tavolo e sedie opportunamente distanziate, al salottino business Salottino Business a bordo piscina, completo di comodi divanetti, internet e servizio caffè, fino alla scrivania in giardino, all’ombra di un gazebo.

Ambienti professionali che consentono di poter operare, incontrare clienti ed organizzare piccoli meeting andando ben oltre gli standard di sicurezza prescritti, abbassando al limite ogni rischio di contagio vista la salubrità e l’assenza di luoghi chiusi.

Inoltre con la bella stagione non c’è nulla di più inconsueto e piacevole che lavorare immersi nel verde, con il canto degli uccellini e a bordo di una scenografica piscina.

L'articolo Lavorare all’aperto e in sicurezza? Si può, con le postazioni e le sale meeting outdoor. proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/lavorare-allaperto-e-in-sicurezza-si-puo-con-le-postazioni-e-le-sale-meeting-outdoor/feed/ 0
Riorganizzazione degli uffici in base alla normativa COVID19: il ruolo chiave dei business center https://direur.it/riorganizzazione-degli-uffici-il-ruolo-chiave-dei-business-center/ https://direur.it/riorganizzazione-degli-uffici-il-ruolo-chiave-dei-business-center/#respond Fri, 24 Apr 2020 16:37:58 +0000 https://direur.it/?p=2930 In questo periodo di emergenza sanitaria, caratterizzato dall’adozione di tutte le misure atte ad evitare al massimo il contagio da Covid19, molte aziende, costrette finora alla chiusura, dovranno nell’imminente Fase 2, modificare la loro riorganizzazione al fine di tutelare dipendenti e clienti. La misura ritenuta più efficace e quindi obbligatoria – insieme all’igiene personale delle […]

L'articolo Riorganizzazione degli uffici in base alla normativa COVID19: il ruolo chiave dei business center proviene da Direzionale EUR.

]]>
In questo periodo di emergenza sanitaria, caratterizzato dall’adozione di tutte le misure atte ad evitare al massimo il contagio da Covid19, molte aziende, costrette finora alla chiusura, dovranno nell’imminente Fase 2, modificare la loro riorganizzazione al fine di tutelare dipendenti e clienti.

La misura ritenuta più efficace e quindi obbligatoria – insieme all’igiene personale delle mani- e che quindi impatterà maggiormente in tale riorganizzazione è il distanziamento sociale, che va da 1 mt a 1,80 tra le persone, diverso da Regione a Regione. Ciò comporterà una ridefinizione totale dei layout degli uffici, non solo per quanto riguarda le aree comuni (reception, sale d’attesa, aree break, sale meeting) ma soprattutto relativamente alla distribuzione ed al numero delle scrivanie all’interno dei vari ambienti, che devono garantire un’adeguata distanza tra le persone che vi lavorano.

Se si pensa alle tendenze di questi anni in tema di ottimizzazione degli spazi lavorativi e di smartworking, il Coronavirus potrebbe in qualche modo costringere le aziende che le hanno adottate ad un parziale o totale passo indietro.

coworking

Molte aziende, infatti, in particolare quelle più grandi, negli ultimi anni hanno operato un redesign totale delle loro sedi, limitando il numero delle scrivanie per renderlo persino inferiore al numero dei dipendenti che a rotazione le utilizzano; a privilegiare soluzioni in open space per tutti, eliminando tutte le gerarchie;  a moltiplicare le aree comuni – sale meeting e conferenze, aree caffè, zone relax- per consentire ai dipendenti di incontrarsi in ambienti di dimensioni più contenute. L’ultimo quinquennio poi, ha visto una crescita progressiva ed esponenziale dei coworking, grandi locali open space condivisi da professionisti, free-lance e piccoli imprenditori al fine di favorire le sinergie, risparmiare sui costi dell’ufficio, lavorare in ambienti stimolanti e professionali, anziché da casa.

Se è presto per dire se il Coronavirus porterà alla fine dei coworking, sicuramente colossi come We Work e Spaces, che operano nel settore, non potranno che subire dei grossi contraccolpi.

Più in generale, tutte le imprese saranno costrette a ripensare ai loro spazi, in particolare quelle che hanno sede presso appartamenti uso ufficio con locazione tradizionale.

Spesso in questi uffici si tende, per ragioni di spazio non sempre proporzionato al numero dei dipendenti, ad ottimizzare ogni singolo metro quadro, comprimendo le scrivanie nei vari ambienti.

La Fase 2, che probabilmente prevederà, appunto, misure stringenti in tema di distanze sociali, obbligherà molte di queste imprese all’affitto di un ufficio, di una seconda sede, dove allocare parte dei dipendenti ai fini di essere in regola.

Ciò non solo per prevenire il contagio ma soprattutto per prevenire eventuali ricorsi da parte dei dipendenti, che aumenteranno esponenzialmente a causa della recente decisione di classificare il Covid non come malattia, ma come infortunio sul lavoro (Inail), con serie conseguenze, anche pensali, per il datore di lavoro.

Se si pensa che allo stato attuale sono previsti incentivi per l’affitto solo per locali di categoria C1 (negozi), il costo per le imprese potrebbe essere insostenibile anche in termini di gestione, dal momento che sarà necessario, per poter tornare ad operare, ad adeguarsi immediatamente con ovvio dispendio di energie e tempo del personale, che si dovrà dedicare alla ricerca e all’attrezzaggio del nuovo ufficio.

direur uffici
In tutti questi casi e per queste gravi difficoltà che si troveranno ad affrontare le imprese, il business center,  giocherà un ruolo chiave: il settore conoscerà una grande crescita, poiché sarà in grado di offrire soluzioni immediate ed in linea con le prescrizioni richieste.

 

 

 

 

I centri ufficio infatti presentano, in particolare in questo momento, una soluzione pronta all’uso:

  • offrono postazioni in uffici indipendenti e chiusi, che potranno certamente essere oggetto di ridefinizione in termini di numero delle scrivanie, ma che comunque garantiranno il distanziamento sociale tra le persone;
  • garantiscono – al contrario di soluzioni in coworking- l’uso esclusivo degli uffici da parte di ciascuna azienda, che potrà consentire di adottare in seno all’azienda stessa il proprio Protocollo di Sicurezza, obbligatorio ai sensi della normativa vigente e utile ai fini di preservarla da eventuali contagi dei propri dipendenti;
  • offrono una soluzione immediata per tutte le aziende non in regola con le dimensioni dell’ufficio rispetto al numero dei dipendenti o con la distribuzione delle postazioni lavorative;
  • consentono di noleggiare solo le postazioni eccedenti e solo per il tempo necessario, con ovvio risparmio di risorse economiche ;
  • permettono di eliminare tutti i mq legati alle aree comuni di un appartamento che seppure scarsamente utilizzati, incidono sul costo dell’affitto come ad esempio corridoi, reception, bagni, salette caffè, balconi, sale riunioni, tutte aree comuni che sono incluse nei centri ufficio;
  • evitano l’affitto di un secondo  appartamento uso ufficio, eliminando tutti i costi di avvio,  ricerca, di attrezzaggio, arredo, cablaggio e gestione, investimenti ancor di più importanti se legati ad un periodo limitato che ne rende impossibile l’ammortamento;
  • consentono la sottoscrizione di contratti flessibili e temporanei, quindi limitati al solo periodo di emergenza e con la possibilità di ampliare e diminuire il numero delle postazioni prenotate;
  • forniscono una soluzione alternativa al coworking per tutti i dipendenti – anche un solo dipendente – che non possono lavorare nella propria sede ma che non vogliono lavorare da casa.

direur ufficiIn tale ottica si può affermare che il mondo dei business center conoscerà un nuovo rinascimento, non solo poiché acquisirà le quote di mercato dei coworking, ma anche perchè amplierà il proprio target, che oltre ad essere costituito da aziende internazionali o nazionali,  comprenderà sempre di più aziende locali, non più in grado di ottemperare con i classici appartamenti uso ufficio, le prescrizioni in tema Covid19 che il Governo si appresta ad adottare.

Il centro ufficio giocherà pertanto un ruolo chiave nella riorganizzazione degli uffici di grandi e piccole aziende consentendo loro di poter ripartire in totale sicurezza, sollevati da incombenze e da investimenti consistenti.

Se gli uffici residence tradizionalmente hanno da sempre un’importante funzione sociale per le imprese – poiché consentono a piccole realtà di poter essere immediatamente operative con un piccolo investimento, di potersi concentrare sulla propria attività delegando l’avvio e  la gestione dell’ufficio, di dimensionare l’investimento per le sedi in funzione della crescita del proprio business, di creare sinergie con altre aziende presenti nei centri- nello specifico momento storico che si sta vivendo, caratterizzato da un’emergenza sanitaria ed economica, i centri ufficio assumono un ruolo chiave per il rilancio dell’economia locale e nazionale.

Un ruolo sociale non riconosciuto dallo Stato, ma che per spirito di impresa e natura stessa dell’attività, si trovano comunque a giocare.

Il Centro Uffici Direzionale Eur offre alle aziende ed ai professionisti diverse soluzioni, tutte sanificate ed attrezzate secondo le attuali prescrizioni: si va dagli Uffici Direzionali in Affitto algli uffici open space ,con scrivanie temporaneamente distanziate fino alle postazioni all’aperto, che con la bella stagione, consentono di lavorare in totale tranquillità al riparo da ogni rischio di contagio.

L'articolo Riorganizzazione degli uffici in base alla normativa COVID19: il ruolo chiave dei business center proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/riorganizzazione-degli-uffici-il-ruolo-chiave-dei-business-center/feed/ 0
Sale riunioni – come funzionano e come prenotarle https://direur.it/sale-riunioni-come-funzionano-e-come-prenotarle/ https://direur.it/sale-riunioni-come-funzionano-e-come-prenotarle/#respond Tue, 25 Feb 2020 21:26:00 +0000 https://direur.it/?p=2911 Trovare la giusta location per il proprio evento non è mai facile, spesso bisogna venire incontro a svariate esigenze per conciliare necessità e richieste. Al Centro Uffici e Congressi Direzionale Eur potrai disporre diversi tipi di sale riunioni e conferenze da 4 a 60 posti per organizzare incontri di lavoro, meeting commerciali, convegni, showroom presentazioni di prodotti […]

L'articolo Sale riunioni – come funzionano e come prenotarle proviene da Direzionale EUR.

]]>
riunioni

Trovare la giusta location per il proprio evento non è mai facile, spesso bisogna venire incontro a svariate esigenze per conciliare necessità e richieste. Al Centro Uffici e Congressi Direzionale Eur potrai disporre diversi tipi di sale riunioni e conferenze da 4 a 60 posti per organizzare incontri di lavoro, meeting commerciali, convegni, showroom presentazioni di prodotti e corsi di formazione. Ciascuna delle nostre sale possiede caratteristiche, struttura e dotazioni diverse, così da poter fornire a tutti i nostri ospiti una vasta gamma di alternative tra cui scegliere: dal salottino business per gli incontri più intimi e formali, fino alla sala conferenze, dotata di impianto audio e telo per proiezioni.

Le nostre sale meeting, immerse nel verde della zona più prestigiosa e monumentale dell”Eur, costituiscono gli spazi ideali dove svolgere eventi aziendali in un ambiente elegante dotato di un servizio efficiente e professionale, oltre a tutte le attrezzature tecniche necessarie alla loro buona riuscita. Il nostro servizio garantisce sempre:

  • Servizio di reception e assistenza segretariale dalle 9.00 alle 19.00 di tutti i giorni feriali
  • Accesso serale, sabato e festivi
  • ​Servizio di accoglienza ospiti e clienti con orario continuato
  • ​Servizio di accredito partecipanti all’evento
  • ​Uso della fotocopiatrice del telefax e stampante centralizzati
  • ​Utilizzo aree comuni (servizi, caffetterie, reception, sala attesa)
  • ​Ampio giardino attrezzato per piacevoli pause
  • ​Condizionamento estivo e invernale
  • ​Energia elettrica, illuminazione, assicurazione RC

segreteriaIn più, grazie alla presenza di bellissimi giardini con scenografica piscina, di una sala buffet interna e di una cucina privata, è possibile offrire ai propri ospiti un accurato servizio di coffe break, cocktail e light lunch: dallo snack lunch con mini tramezzini, panini mignon, caffè e bevande al light lunch arricchito da aperitivi, ciambelle gastronomiche, gustosissimi primi piatti oltre ad un vasto assortimento di dolci, fino ad arrivare al pranzo a buffet. con tovagliati in pregiata fiandra, porcellane e  servito da camerieri a tavola, magari a bordo piscina.

eventsInoltre il Direzionale Eur è l’unico centro Uffici e Congressi che dispone di ampi affitta spazi esterni attrezzati per prove pratiche di addestramento antincendio con annessa sala riunioni per le prove teoriche. L’area esterna dedicata alle simulazioni, di circa 250 mq, resta isolata dall’edificio principale e consente quindi di svolgere tutte le esercitazioni in totale sicurezza.

E ora che vi abbiamo fornito tutte le informazioni necessarie, non vi resta che prenotare! Come? Qui potete trovare tutti i nostri contatti, altrimenti chiamate subito il nostro numero verde!

L'articolo Sale riunioni – come funzionano e come prenotarle proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/sale-riunioni-come-funzionano-e-come-prenotarle/feed/ 0
Green: l’ufficio del futuro è eco https://direur.it/green-lufficio-del-futuro-e-eco/ https://direur.it/green-lufficio-del-futuro-e-eco/#respond Tue, 18 Feb 2020 15:54:57 +0000 https://direur.it/?p=2903 L’ufficio del futuro è sempre più eco sostenibile e green, usa materiali naturali (ma anche pregiati e lussuosi), ottimizza costi e impatto ambientale con smartworking, coworking e “lavoro agile”. Dalle ultime ricerche sul mercato i trend più importanti sul luogo di lavoro riguardano l’eco sostenibilità. Il desiderio e l’obiettivo di creare una coscienza collettiva, dai […]

L'articolo Green: l’ufficio del futuro è eco proviene da Direzionale EUR.

]]>
L’ufficio del futuro è sempre più eco sostenibile e green, usa materiali naturali (ma anche pregiati e lussuosi), ottimizza costi e impatto ambientale con smartworking, coworking e “lavoro agile”.

Dalle ultime ricerche sul mercato i trend più importanti sul luogo di lavoro riguardano l’eco sostenibilità.

Il desiderio e l’obiettivo di creare una coscienza collettiva, dai manager ai singoli impiegati.

Una consapevolezza comune che sappia gestione al meglio le risorse, gli arredi, l’impiego degli spazi, la provenienza e la costruzione dell’ufficio nella sua interezza.

Il green è ricercato non solo a livello morale ma anche pratico, c’è una forte rivalutazione del verde inteso come natura inserita nell’ambiente di lavoro, ma anche attenzione all’uso di materiali per la creazione di scrivanie, sedie e spazi condivisi.

Molte realtà all’avanguardia scelgono sempre più di aprire la propria sede lontano dall’inquinamento e caos cittadino.

Vicinanza con la natura, meno stress, panorama rilassante, niente problemi con il parcheggio, sono tutti elementi che favoriscono il benessere e la produttività del lavoratore.direur-green

Sarà importante nel prossimo futuro l’impiego di materiali naturali senza dimenticare la tecnologia, che è in continua evoluzione, puntando sempre di più all’ottimizzazione dei tempi di lavoro, al risparmio energetico e all’impatto che può avere sull’ambiente.

Il Direzionale Eur è l’unico centro uffici che offre la possibilità di svolgere il proprio lavoro sia all’interno che all’esterno delle proprie strutture: situato in un’oasi di pace, pur essendo a pochi passi dal cuore pulsante del quartiere degli affari di Roma, dispone infatti di ampi e splendidi parchi con alberature di pregio.

La nostra ambizione di creare un ambiente di lavoro green, strettamente collegato al benessere e alla tranquillità ci rende proiettati in un mondo -quello del lavoro- che si evolve giorno per giorno, dimostrandosi sempre più sensibile ai temi di sostenibilità e riduzione degli sprechi: l’utilizzo di mezzi green, risparmio energetico, raccolta differenziata e utilizzo di luce naturale.

direur-saloutdoor

È proprio in quest’ottica, inoltre, che abbiamo deciso di creare spazi innovativi per incontrare i propri clienti: nascono così i Servizi Outdoor, pensati apposta per coniugare lavoro e relax, senza rinunciare alla professionalità.

Sala Riunioni Green, Salottino Business a bordo piscina, postazioni coworking all’ombra di un gazebo, ricarica elettrica per auto e bici, servizio di bike sharing e putting green: lavoro, relax e mobilità, il tutto all’interno del vostro ufficio!

 

Seguiteci su tutti i nostri profili social e contattateci ad info@direur.com!

L'articolo Green: l’ufficio del futuro è eco proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/green-lufficio-del-futuro-e-eco/feed/ 0
La flessibilità in termini di tempo e spazio al Direzionale https://direur.it/la-flessibilita-in-termini-di-tempo-e-spazio-al-direzionale/ https://direur.it/la-flessibilita-in-termini-di-tempo-e-spazio-al-direzionale/#respond Sat, 23 Nov 2019 13:29:07 +0000 https://direur.it/?p=2703 Flessibilità. Perfettamente omologati alla necessità di un modo di lavorare flessibile, i business center sono lo specchio del nuovo mercato del lavoro: uffici temporanei che assicurano molteplici vantaggi e che possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di settore lavorativo. Affidarsi a un business center di fiducia permette di avere a disposizione, in ogni momento, un ufficio con […]

L'articolo La flessibilità in termini di tempo e spazio al Direzionale proviene da Direzionale EUR.

]]>
Flessibilità.

Perfettamente omologati alla necessità di un modo di lavorare flessibile, i business center sono lo specchio del nuovo mercato del lavoro: uffici temporanei che assicurano molteplici vantaggi e che possono essere utilizzati per qualsiasi tipo di settore lavorativo. Affidarsi a un business center di fiducia permette di avere a disposizione, in ogni momento, un ufficio con tutte le comodità. Per questo selezionare la formula più adatta al proprio business diventa molto importante, soprattutto se si desidera approfittare di tutti quei vantaggi che solo un business center può offrire.

Oltre ai vantaggi legati al risparmio economico e di tempo, di cui abbiamo già palato nelle scorse settimane, oggi poniamo l’accento su un altro punto fondamentale, che è quello connesso ai vantaggi logistici. Inutile sottolineare che non doversi occupare della gestione dell’ufficio evita perdite di tempo, ed è inoltre possibile delegare mansioni di segreteria permettendo di concentrarsi esclusivamente sul proprio business. Ma il vantaggio maggiore deriva dalla possibilità di aumentare o diminuire l’estensione del proprio ufficio a seconda dei momenti relativi al proprio business, in una sola parola: personalizzazione. Seguiamo la tua attività in tutti i suoi cambiamenti, iniziando magari con l’apertura di un piccolo studio professionale e ti accompagniamo nella scelta e nella modifica dei tuoi spazi e dei tuoi arredi, crescendo con il tuo business.

virtual office - segreteria

Ma la flessibilità che offriamo è anche in termini di tempo: grazie alle formule di noleggio oraria, giornaliera, settimanale o mensile potrai usufruire dei nostri servizi in forma personalizzata, impegnando solamente il periodo necessario, senza dover essere vincolati da contratti pluriennali.

Offriamo ai nostri clienti anche la possibilità di domiciliare la propria sede legale presso il nostro domicilio o provi il proprio recapito postate e avere una o più linee telefoniche dedicate con risposta personalizzata. Inoltre il nostro personale è a disposizione per lo svolgimento di tutti i servizi di segreteria di cui potreste trovarvi ad aver bisogno, e vi verrà addebitato solo il tempo di utilizzo effettivo, levandovi così l’incombenza di dover provvedere all’acquisto di materiale da ufficio oltre che alla gestione di un dipendente.

Provare per credere!

L'articolo La flessibilità in termini di tempo e spazio al Direzionale proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/la-flessibilita-in-termini-di-tempo-e-spazio-al-direzionale/feed/ 0
Positività: mantenere alto il morale dei propri lavorati porta ad un aumento della produttività https://direur.it/positivita-mantenere-alto-il-morale-dei-propri-lavorati-porta-ad-un-aumento-della-produttivita/ https://direur.it/positivita-mantenere-alto-il-morale-dei-propri-lavorati-porta-ad-un-aumento-della-produttivita/#respond Sat, 09 Nov 2019 13:36:33 +0000 https://direur.it/?p=2613 Positività e profitti vanno di pari passo. È certo, infatti, che se si vuole accrescere il fatturato, è importante mantenere alto il morale dei propri dipendenti, poiché, in un ambiente di lavoro felice, i team collaboreranno più agevolmente e sfrutteranno la motivazione per fare il possibile. In ogni tipo di relazione si vivono alti e […]

L'articolo Positività: mantenere alto il morale dei propri lavorati porta ad un aumento della produttività proviene da Direzionale EUR.

]]>
Positività e profitti vanno di pari passo.

È certo, infatti, che se si vuole accrescere il fatturato, è importante mantenere alto il morale dei propri dipendenti, poiché, in un ambiente di lavoro felice, i team collaboreranno più agevolmente e sfrutteranno la motivazione per fare il possibile.

In ogni tipo di relazione si vivono alti e bassi, anche sul lavoro arriva una fase in cui le aziende attraversano un periodo difficile.

Questi momenti si vivono quando i carichi di lavoro sono alti e così pure la posta in gioco.

Quando si tratta di mantenere lo spirito in ufficio è facile dimenticare che i metodi più semplici sono spesso quelli più efficaci.

smartworking

Quali?

Ascoltare il personale attivamente ed analizzare le possibili difficoltà e perplessità durante una riunione settimanale può avere un forte impatto sul team.

Un buon metodo sarebbe quello di fissare obiettivi piccoli e misurabili, consentendo in questo modo ai dipendenti di prendere in carico i propri compiti, aumentando la creatività sul posto di lavoro.

Organizzare eventi regolari è un modo semplice per coinvolgere tutti e farli sentire parte del team.

– La possibilità di ottenere ferie annuali extra e orari di lavoro flessibili si posiziona tra i vantaggi più ricercati nel 2018.

Aiutare l’equilibrio tra lavoro e vita privata di qualcuno o l’assistenza nella vita personale offre molto più di una busta paga.

– Vale anche la pena prendersi cura della salute del proprio personale.

Rientro incoraggiante, esercizio all’ora di pranzo e fornitura di frutta fresca è un semplice punto di partenza.

Pochi consigli per ottenere risultati importanti e tanta positività in ufficio, con un team felice!

networking- events

Il benessere lavorativo è una colonna portante del nostro Business Center.

Al Direzionale Eur, i nostri clienti hanno la possibilità di lavorare in ambienti immersi nel verde, in una zona silenziosa, dove poter trascorrere piacevoli pause e organizzare meeting ed eventi aziendali.

È proprio in quest’ottica che nascono così i Servizi Outdoor, pensati apposta per coniugare lavoro e relax, senza rinunciare alla professionalità.

Sala Riunioni Green, Salottino Business a bordo piscina, postazioni coworking all’ombra di un gazebo: lavorare non è mai stato così piacevole!

yoga in ufficio

Chiamate allo 06 54550588 o scriveteci a info@direur.com o visitate il nostro sito e venite a farci visita!

L'articolo Positività: mantenere alto il morale dei propri lavorati porta ad un aumento della produttività proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/positivita-mantenere-alto-il-morale-dei-propri-lavorati-porta-ad-un-aumento-della-produttivita/feed/ 0
Il networking: perchè è importante, cos’è e a cosa serve https://direur.it/il-networking-la-sua-importanza-cose-e-a-cosa-serve/ https://direur.it/il-networking-la-sua-importanza-cose-e-a-cosa-serve/#respond Sun, 20 Oct 2019 13:04:58 +0000 https://direur.it/?p=2480 Il termine networking è da considerare, a livello letterale, come il presente progressivo del verbo inglese to network, che significa “formare relazioni”. “Fare networking” in ambito lavorativo vuol dire, infatti, creare una rete di conoscenze durature nel tempo, fondate sulla fiducia, con le quali è possibile scambiare idee e avviare, eventualmente, nuovi progetti. Per costruire una rapporto di lavoro […]

L'articolo Il networking: perchè è importante, cos’è e a cosa serve proviene da Direzionale EUR.

]]>
Il termine networking è da considerare, a livello letterale, come il presente progressivo del verbo inglese to network, che significa “formare relazioni”.

networking

“Fare networking” in ambito lavorativo vuol dire, infatti, creare una rete di conoscenze durature nel tempo, fondate sulla fiducia, con le quali è possibile scambiare idee e avviare, eventualmente, nuovi progetti.

Per costruire una rapporto di lavoro solido bisogna avere pazienza e, ovviamente, ricordare che il networking diventa produttivo se alimentato con costanza e in un’ottica di scambio reciproco.

Creare una rete di contatti comporta notevoli benefici:

 

  •         Aumenta il numero di conoscenze e le trasforma in possibili clienti o partner.
  •         Aiuta ad affrontare e superare i propri limiti.
  •         Offre l’occasione di cogliere nuove opportunità confrontandosi con persone che hanno  idee diverse.

In quali altre occasioni è possibile fare networking?

Gli eventi di networking organizzati sono molto utili per incontrare nuove professionalità del settore di riferimento.

A volte, però, per potervi partecipare bisogna rispettare alcune regole piuttosto rigide e pagare una quota, che può essere più alta o più bassa in base al luogo e al tipo di incontro.

networking- events

Per scoprire nuovi nomi di esperti, aziende leader e attori appartenenti al mercato d’interesse non è necessario recarsi a veri e propri eventi di networking, ma basta andare a:

  •          Convegni
  •          Conferenze
  •          Fiere
  •          Congressi
  •          Incontri organizzati dalle università

Convegni, conferenze, congressi, meeting, sono tutte occasioni che il Direzionale Eur offre da oltre trent’anni a tutti coloro che vogliono coltivare e accrescere il proprio business.

direur-saloutdoor

 

Il nostro Centro Uffici, consapevole dell’importanza del networking, dà l’opportunità di interagire, integrare competenze diverse e iniziare nuove collaborazioni a tutti i nostri clienti e ai professionisti che sono interessati ad aumentare la propria rete di conoscenze.

Oltre alle nostre bellissime sale meeting, che è possibile scegliere a seconda del tipo di incontro e del numero delle persone, il Business Center Direur ha ampi giardini privati, una piscina e due sale caffetteria, location perfette per interagire con altri professionisti e creare nuovi rapporti di lavoro.

Per ulteriori informazioni chiamate al numero 06 54550588 o scriveteci un’email ad info@direur.com.

 

www.direur.it

 

L'articolo Il networking: perchè è importante, cos’è e a cosa serve proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/il-networking-la-sua-importanza-cose-e-a-cosa-serve/feed/ 0
Nel mercato del lavoro 3.0 per sopravvivere bisogna essere “liquidi” https://direur.it/nel-mercato-del-lavoro-3-0-per-sopravvivere-bisogna-essere-liquidi/ https://direur.it/nel-mercato-del-lavoro-3-0-per-sopravvivere-bisogna-essere-liquidi/#respond Sun, 13 Oct 2019 13:20:38 +0000 https://direur.it/?p=2349 Nel mercato del lavoro i tempi cambiano velocemente così come le nostre giornate diventano più frenetiche. In un’era digitale che continua a mutare anche nella domanda di lavoro le competenze richieste non sono più soltanto quelle tecniche. Per quanto riguarda le assunzioni, le aziende pongono sempre più attenzione a quelle che vengono definite soft skills, che […]

L'articolo Nel mercato del lavoro 3.0 per sopravvivere bisogna essere “liquidi” proviene da Direzionale EUR.

]]>
Nel mercato del lavoro i tempi cambiano velocemente così come le nostre giornate diventano più frenetiche.

In un’era digitale che continua a mutare anche nella domanda di lavoro le competenze richieste non sono più soltanto quelle tecniche.
Per quanto riguarda le assunzioni, le aziende pongono sempre più attenzione a quelle che vengono definite soft skills, che fanno davvero la differenza al momento della selezione dei candidati a parità di hard skills, vale a dire di competenze pratiche.

flessibile_lavoro

Se negli ultimi tempi avete partecipato a corsi di aggiornamento o a workshop già sapete di cosa stiamo parlando, se così non è, vi diamo un suggerimento: la parola d’ordine è “elasticità”.
Addio posto fisso, benvenuto lavoro volatile, creativo e flessibile!
La nuova generazione di lavoratori sta stravolgendo la concezione stessa di impiego, essa svolge mansioni completamente nuove e lo fa in modo innovativo.
È l’ascesa del lavoro liquido, la rivincita della libertà sulla gerarchia aziendale.
Un esempio possono essere le attività part time a incastro, i contratti a termine, la vita da freelance, i coworking, lo smartworking, i diversi committenti e la mancanza di un datore unico.
Siamo di fronte a un assaggio di quello che sarà il mondo del lavoro del futuro.
Nei prossimi anni gli uffici potrebbero sparire e anche le 8 ore di lavoro potrebbero non risultare adatte a inquadrare le attività umane.
Volendolo parafrasare, il concetto di “liquidità” fa riferimento alla caratteristica specifica dei liquidi che non hanno forma propria, piuttosto si adattano all’ambiente circostante, modificandosi continuamente e muovendosi con estrema facilità e fluidità.
Con uno scenario di questo tipo, in costante mutamento, caratterizzato da instabilità, incertezza, trasformazioni, è necessario che la persona acquisisca la capacità di cambiare e di adattarsi, imparando a gestire i rischi e le sfide delle trasformazioni, anche nel lavoro.

In un contesto tale o la comunicazione e la collaborazione assumono un ruolo primario per il buon funzionamento di qualsiasi business aziendale.

smartworking

Dal punto di vista di un dipendente, il passaggio verso il lavoro liquido rappresenta anche un’opportunità per gestire meglio la vita lavorativa e quella privata; dal punto di vista dell’azienda, invece, questa transizione si traduce nella necessità di realizzare spazi di lavoro più funzionali e flessibili.
Il concetto di liquido non è nuovo, al contrario, già il sociologo polacco Zygmunt Bauman, nei suoi ultimi lavori, ha elaborato l’idea di “Società liquida”.
Egli, infatti, focalizzandosi sul passaggio dalla modernità alla postmodernità, ha fatto due distinzioni ben precise: il concetto di modernità sta allo stato solido, come la postmodernità a quello liquido della società.
Mentre nell’età moderna tutto era dato come una solida costruzione, nell’età della globalizzazione, invece, ogni aspetto della vita può venir rimodellato a seconda delle esigenze.

Insomma, siete tutti pronti ad abbandonare la visione di “posto fisso” e “scivolare” verso quella di freelance?

 

L'articolo Nel mercato del lavoro 3.0 per sopravvivere bisogna essere “liquidi” proviene da Direzionale EUR.

]]>
https://direur.it/nel-mercato-del-lavoro-3-0-per-sopravvivere-bisogna-essere-liquidi/feed/ 0